Tour

Cimitero del Verano; un percorso tra cinema e letteratura

Bicycle-Thieves, ladri di biciclette
Ladri di Biciclette, di Vittorio de Sica

RomaVerso con Roma Slow Tour vi porta a scoprire i maestri del cinema e della letteratura che riposano nel cimitero monumentale del Verano, a Roma.

Ecco parte del materiale multimediale a cui facciamo riferimento nel nostro tour cine-letterario del Verano:

1. Ettore Petrolini

– Il personaggio di Gastone in un raro video d’epoca.

-Il celebre Nerone petroliniano portato sul grande schermo da Alessandro Blasetti nel 1930.

2. Grazia Deledda

L’adattamento cinematografico del romanzo Cenere, unico film in cui ha recitato la grande attrice del teatro drammatico Eleonora Duse. Film a quadri di Febo Mari. Prevalgono ancora inquadrature fisse in campo lungo e pochi attacchi sul movimento (cambi di angolazione e passaggi da cl a cll).

– Il primo film di fiction nella storia del cinema italiano: La presa di Roma (1905) di Filoteo Alberini. Film a quadri. Montaggio minimo con scene fisse in campo lungo.

3. Leopoldo Fregoli

– Estratto dal film Fregoli Trasformista (1898) che mostra i rapidi cambi d’abito che avvenivano durante i suoi show: i Lumiere solo tre anni prima avevano presentato la loro invenzione di cui Fregoli comprese subito le potenzialità per accrescere il suo mito.

– Un breve documentario su Fregoli.

– Le interviste impossibili. Audio di  rai-teche in cui Giorgio Manganelli intervista Leopoldo Fregoli (interpretato in realtà da Paolo Poli).

4. Anton Giulio Bragaglia e Carlo Ludovico Bragaglia

Interviste radiofoniche a Carlo Ludovico Bragaglia in cui il maestro racconta la creazione della parola regista; l’origine del termine “cinema dei telefoni bianchi“; i primi film sonori e a colori.

Documentario Rai su Carlo Ludovico Bragaglia.

Thais, il primo film sperimentale di Anton Giulio Bragaglia con scenografie di Enrico Prampolini, prodotto dalla Novissima film con supporto tecnico di Riccardo Cassano (Cines).

– Esempio di studi sul fotodinamismo di Anton Giulio Bragaglia:

Anton-Giulio-Bragaglia-fotodinamica-02-665x504

5. Roberto Rossellini

– Uno dei tre film della “trilogia della guerra fascista” rosselliniana: La nave bianca (1941). Un’esperienza significativa per il padre del neorealismo in cui sempre sarà forte la vena documentaristica; come dicono le didascalie iniziali, non si tratta di un film ma di un “racconto navale” con riprese dal vero.

– Fantasia sottomarina Uno dei cortometraggi naturalistici con cui si esercita il giovane Rossellini; gli altri sono Il tacchino prepotente La vispa Teresa. Fellini, soggettista della ACI, casa di produzione di Vittorio Mussolini racconta di aver conosciuto Rossellini mentre girava La vispa Teresa (ecco un pdf sul rapporto Fellini-Rossellini).

6. Peppino De Filippo

– La lettera al fratello per rappacificarsi e la risposta di Eduardo.

7. Claretta Petacci

– Il film su Claretta; nel cast compaiono Miriam Petacci e Maria Mercader, moglie di Vittorio De Sica e sorella di Ramon Mercader, stalinista attentatore di Lev Trocki.

https://youtu.be/0uxN4UzrrGM

8. Alessandro Blasetti

– Blasetti compare nel ruolo di sè stesso in Bellissima di Luchino Visconti.

– Il fotogramma di Clara Calamai in La cena delle beffe il film di Blasetti in cui compare il primo seno nudo della storia del cinema italiano.

9. Vittorio De Sica

Vittorio De Sica ricordato dal figlio.

10. Alberto Sordi

– Ecco Alberto Sordi nell’episodio L’elogio funebre. Simpatica scenetta dei Nuovi mostri ambientata al cimitero.

– Alberto Sordi nell’amara scena girata in un cimitero per Un borghese piccolo piccolo.

11. Marcello Mastroianni

– Un estratto dall’ultimo spettacolo che Mastroianni portò in scena nel 1996 prima di morire.

La nascita di Cinecittà 

Documentario sulla nascita del cinema in Passato e Presente di Paolo Mieli: Cinecittà, la Hollywood sul Tevere.

Ti è piaciuto questo post? Lasciaci un commento o condividilo su facebook! Segui la nostra pagina RomaVerso per rimanere aggiornato su eventi a Roma e per non perdere i nostri tour!

Prenota il tour cine-letterario del Verano con RomaVerso e Roma Slow Tour.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *