«Le Invasioni Digitali  sono un urban game utile a fornire una visione differente e collettivamente costruita dei luoghi della cultura, regalando loro nuova vita. I luoghi del patrimonio culturale vengono in questa occasione invasi da chiunque voglia far conoscere e valorizzare la Bellezza del proprio Paese. Armati di smartphone, macchine fotografiche e videocamere l’obiettivo è conoscere e poi far conoscere. attraverso il web, il nostro immenso patrimonio».

Invasioni Digitali RomaVerso    Invasioni Digitali RomaVerso

Edizione 2018. Come lo scorso anno, abbiamo aderito alle Invasioni Digitali insieme all’Associazione Culturale Roma Slow Tour, ‘invadendo’ con grande successo il parco di Villa Gordiani, una delle più grandi ville del suburbio, attribuita all’omonima famiglia imperiale e situata al III miglio della Via Prenestina.

Grazie alle immagini dei film più famosi che qui vennero girati, abbiamo anche trattato l’evoluzione dell’area e gli interventi urbanistici del secolo scorso. 

 

 

Invasioni Digitali RomaVerso     Invasioni Digitali RomaVerso

Edizione 2017. Abbiamo aderito alle Invasioni Digitali insieme all’Associazione Culturale Roma Slow Tour, accompagnando un gruppo di “invasori” alla scoperta dell’ex complesso ospedaliero del S. Maria della Pietà, il più grande manicomio d’Europa.
Siamo venuti a conoscenza di questo luogo, sconosciuto ai più, durante il nostro anno di Servizio Civile Nazionale. Dopo l’ ‘invasione’ a cui hanno partecipato numerose persone, vedendo il loro interesse verso un pezzo di storia del nostro paese (che abbiamo il dovere di non dimenticare) abbiamo scelto di trasformare il tour in un appuntamento mensile: vogliamo contribuire a far conoscere questo pezzo di Storia che ha molto da insegnare sui valori e i diritti umani.

 

E nel 2019 che luogo invaderemo?