museo nazionale etrusco di villa giulia. visita guidata

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia è uno dei musei più rappresentativi della civiltà etrusca, ricco di testimonianze provenienti dall’Etruria Meridionale, ovvero dal territorio compreso tra il Tevere e l’alto Lazio.

Il percorso museale segue un criterio topografico e ci permetterà di spostarci geograficamente tra i principali centri etruschi (Vulci, Cerveteri, Tarquinia, Pyrgi, Veio) osservando i caratteri peculiari di ciascuno di essi. Ma faremo anche un percorso cronologico per comprendere le trasformazioni culturali ed artistiche nel corso dei secoli, gli influssi e gli scambi con altre importanti civiltà del Mediterraneo.
Tra i capolavori che incontreremo, il celebre Sarcofago degli Sposi da Cerveteri (VI a.C.), le Lamine di Pyrgi (V sec. a.C.), la statua di Apollo (VI sec. a.C.) e la Gorgone provenienti dal centro etrusco di Veio; numerosi altri reperti che ci raccontano usi e tradizioni di questo popolo.
Non mancherà la possibilità di ammirare la cinquecentesca Villa Giulia, dimora suburbana voluta da papa Giulio III che ancora ci incanta con il suo splendido emiciclo affrescato e il suo ninfeo.

Per prenotare scrivere a: info@romaverso.com

2 ORE

VISITA GUIDATA