Villa borghese. trekking urbano

Un percorso all’interno di uno dei polmoni verdi più ampi di Roma, Villa Borghese, voluta all’inizio del Seicento dal cardinale Scipione Borghese, nipote di papa Paolo V.
Cammineremo seguendo le varie fasi costruttive della villa, partendo dal nucleo seicentesco e dal suo fulcro, il Casino Nobile, oggi Galleria Borghese. Attraverseremo l’ampio sistema di giardini, viali, arredi e quinte prospettiche in cui arte e natura si integrano in modo inedito.
Scipione Borghese, infatti, concepì la Villa come un museo: luogo in cui esporre non solo le sue collezioni artistiche ma anche le rarità botaniche e faunistiche.
La Villa fu coinvolta in trasformazioni settecentesche e ottocentesche che ne mutarono il volto aggiornandola al gusto dell’epoca: dal Giardino del Lago ad un nuovo ingresso monumentale.
Infine, ci soffermeremo sulla spinosa questione che vide contrapporsi la famiglia Borghese al comune di Roma prima e allo Stato poi, fino alla risoluzione della vicenda giudiziaria con l’apertura di Villa Borghese come parco pubblico.

Per prenotazioni: prenotazioni@romaslowtour.com

Tour in collaborazione con:

3 ORE

TREKKING URBANO

3,5 KM